Ostetrico vs ginecologo: quando hai bisogno di visitarli?

La maggior parte delle persone pensa che un ostetrico e un ginecologo siano le stesse cose. Ma in realtà non lo sono!

Sebbene entrambi siano medici specializzati nella salute delle donne, la portata della pratica e dell’esperienza medica per queste due carriere differisce in modo significativo.

Con i bisogni della donna che cambiano durante la loro vita, è importante che tu sappia chi vedere per un problema o una condizione specifica. Questo articolo discute la differenza tra un ostetrico e un ginecologo, le loro qualifiche, le procedure che svolgono e i tempi in cui un paziente ha bisogno di visitarli.

Ginecologia: la scienza del sistema riproduttivo femminile

La ginecologia è il campo medico che si occupa della salute e della funzione del sistema riproduttivo femminile. Pertanto, un ginecologo si concentra sulla cura della salute riproduttiva di una donna dal momento in cui un paziente ottiene il suo primo periodo fino alla post-menopausa.

Specializzazione ginecologica e procedure eseguite

Un ginecologo è specializzato in tutte le condizioni che influenzano il sistema riproduttivo, come quelli con le ovaie, cervice, tube di Falloppio, vagina o utero sono diagnosticati e trattati da un ginecologo.

Aiutano a diagnosticare e trattare problemi come:

Infezioni vaginali
Mestruazioni irregolari
Endometriosi (quando il tessuto che riveste l’interno dell’utero cresce all’esterno)
Condizioni che causano dolore durante il sesso
Problemi con i tessuti che circondano gli organi pelvici, compresi muscoli e legamenti
Sindrome dell’ovaio policistico o PCOS
Condizioni premaligne come displasia cervicale (crescita anormale delle cellule nel rivestimento della cervice) e iperplasia endometriale (ispessimento dell’utero)
Incontinenza fecale e urinaria
Malattie sessualmente trasmissibili (MST)
Anomalie congenite del sistema riproduttivo femminile
Tumori del seno e del sistema riproduttivo
Sessualità e disfunzione sessuale
Malattie infiammatorie pelviche
Condizioni benigne del sistema riproduttivo, per esempio, fibromi, cisti ovariche, e disturbi del seno
Sostenere i pazienti su una pratica di sesso sicuro
Assistenza di emergenza relativa alla ginecologia
Inoltre, un ginecologo offre anche consigli su questioni sessuali, dai contraccettivi alle malattie sessualmente trasmissibili (MST). Nel complesso, se si tratta di un problema di non gravidanza ed è legato al sistema riproduttivo femminile, un ginecologo si prende cura di esso.

Oltre a quelli, alcuni ginecologi offrono anche assistenza sanitaria sia ginecologica e generale, compresa la medicina preventiva per le donne, nonché la diagnosi e il trattamento di problemi come i cambiamenti di umore, mal di schiena, acne e mal di testa. Possono anche trattare:

Diabete
Condizioni psichiatriche come disturbi di personalità e depressione
Asma
Osteoporosi
Violenza sessuale e violenza domestica
Problemi alla tiroide e altri problemi ormonali
In termini di procedure mediche, un ginecologo è addestrato per eseguire procedure diagnostiche e chirurgiche comuni. Questi includono:

Screening consigliato come pap strisci, esami del seno, e gli esami pelvici
Legature delle tube (tipo di controllo delle nascite permanente in cui le tube di Falloppio vengono tagliate o legate)
Isterectomie (la rimozione dell’utero o dell’utero)
Prolasso (scivolamento verso il basso o in avanti degli organi pelvici)
Isteroscopia (controllo dell’utero con un endoscopio)
Biopsia endometriale (prelievo di campioni dal rivestimento uterino)
Colposcopia (esame microscopico della cervice)
Chirurgia maggiore come la rimozione dei fibromi nell’utero
Laparoscopia (chirurgia del buco della serratura) per scopi chirurgici e diagnostici
Assistenza postoperatoria, compresa la gestione delle complicanze
La ginecologia può anche offrire colpi di papillomavirus umano (HPV) al fine di proteggere contro l’HPV che causa il cancro e altre condizioni chirurgiche come l’ostruzione dell’intestino tenue.

Quando vedere un ginecologo?

Visitare un ginecologo è raccomandato per lo screening annuale e ogni volta che una donna ha preoccupazioni per il loro sistema riproduttivo dal dolore pelvico, sanguinamento anormale nell’utero al prurito vaginale.

Inoltre, un ginecologo può trattare qualsiasi donna o ragazza a qualsiasi età. Si raccomanda che le donne inizino a visitare un ginecologo dall’inizio della loro adolescenza. Costruire una relazione con un ginecologo può aiutare una donna o una ragazza ad essere più a suo agio nel porre domande sul sistema riproduttivo femminile, dalle mestruazioni alla sessualità ai problemi riproduttivi.

Ciò fornisce anche a un ginecologo la possibilità di guidare il benessere generale di un paziente a lungo termine attraverso la consulenza su importanti problemi di stile di vita e salute.

Ostetricia: la scienza della gravidanza e del parto

Nel frattempo, l’ostetricia è in realtà un ramo della ginecologia che si concentra maggiormente sulla gravidanza, il parto e il postpartum. Gli ostetrici sono ginecologi specializzati anche in ostetricia, che si occupano di tutti gli aspetti del sistema riproduttivo femminile con l’aggiunta di tutti gli aspetti della gravidanza—dalle cure prenatali a quelle postnatali.

Specializzazioni ostetriche e procedure eseguite

Un ostetrico può fornire terapie, come trattamenti di fertilità per aiutare le donne a rimanere incinta. Assicurano di avere una gravidanza sana e di consegnare un bambino sano. A differenza dei ginecologi, un ostetrico è anche addestrato per la consegna dei bambini. Dopo il parto, un ostetrico fornisce ancora assistenza e ti aiuta ad affrontare problemi come la depressione postpartum.

Inoltre, gli ostetrici sono anche ben addestrati per gestire la gravidanza e le complicanze postpartum, tra cui:

Problemi di placenta come placenta accreta (placenta cresce profondamente nella parete uterina) e placenta previa (placenta del bambino copre totalmente o parzialmente la cervice)
Gravidanza ectopica (quando l’ovulo fecondato si innesta al di fuori dell’utero)
Preeclampsia (complicanza della gravidanza caratterizzata da ipertensione e danni agli organi)
Segni di sofferenza fetale
Parto cesareo
Emorragia dopo il parto
Sepsi o infezioni
Recupero del parto
Malattie cardiovascolari
Inoltre, gli interventi chirurgici e le procedure ostetrici possono differire da quelli ginecologi fanno. Oltre agli appuntamenti di routine, al lavoro e ai servizi di consegna, un ostetrico può anche eseguire:

Dilatazione e curettage (rimozione del tessuto dall’utero)
Parto vaginale e cesareo
Cerclage cervicale (punto singolo per chiudere la cervice)
Circoncisione sui bambini maschi dopo la nascita
Episiotomia Vuoto e forcipe consegna
Per la gravidanza ad alto rischio, un ostetrico può ordinare alcuni test, tra cui:

Test di laboratorio per una varietà di condizioni
Ultrasuono
Misurazione della lunghezza cervicale per valutare il rischio di parto pretermine
Cordocentesi (prelievo di sangue ombelicale)
Profilatura biofisica
Amniocentesi (determinare il sesso del bambino e identificare eventuali anomalie genetiche)
Test di laboratorio per la misurazione della fibronectina fetale (per prevedere la probabilità di parto prematuro)
Come specialità medica, l’ostetricia è spesso combinata con la ginecologia sotto la disciplina chiamata ostetricia e ginecologia, o più spesso conosciuta come OB/GYN.

OB-GYNs può scegliere di offrire una vasta gamma di specialità. Alcuni professionisti si specializzano solo in ostetricia e cura della gravidanza, mentre altri offrono solo ginecologia e gravidanza e non consegnare i bambini.

Inoltre, alcuni ostetrici scelgono persino di concentrarsi su aspetti molto specifici del campo medico. Ad esempio, possono specializzarsi in nascite vaginali dopo cesareo (VBAC) o coloro che hanno avuto un parto cesareo, ma in grado di consegnare il loro prossimo bambino vaginale.

Quando vedere un ostetrico?

È necessario fissare un appuntamento per vedere un ostetrico se stai pensando di rimanere incinta o attualmente incinta. Essi dovrebbero fornire con cura prenatale e aiutare nella pianificazione per la gravidanza.

Ora, se hai una gravidanza ad alto rischio, allora è più probabile vedere il tuo ostetrico più spesso. Programmeranno anche appuntamenti regolari di gravidanza per:

Eseguire test e scansioni ad ultrasuoni
Informare e discutere la gravidanza la cura e il parto
Controlla la salute del tuo e del tuo bambino
Discutere eventuali cambiamenti di stile di vita che si dovrebbe fare
Alcuni ostetrici possono anche consegnare i bambini. Detto questo, il tuo ostetrico potrebbe anche essere con te durante il parto. Ti controllano durante il travaglio, consegnano il tuo bambino e gestiscono eventuali problemi. Possono anche eseguire operazioni di emergenza speciali o procedure speciali secondo necessità.

Dopo il parto, si consiglia di visitare ancora il vostro ostetrico per la vostra cura postnatale. Questo ti permette di:

Ottenere chiarimenti su tutto ciò che è accaduto durante la gravidanza o il parto
Parlare di opzioni di controllo delle nascite
Follow up su questioni mediche che si possono incontrare durante la gravidanza
Mantenere aggiornate le vaccinazioni
Discutere i problemi che si possono verificare durante la maternità o preoccupazioni circa lo stress post-partum e la depressione
Ginecologo contro ostetrico: qualifiche necessarie

Tutti i ginecologi devono prima laurearsi in medicina. Dovrebbero essere medici completamente addestrati con una licenza per praticare.

Per diventare un ginecologo, un individuo deve ricevere una laurea, completare quattro anni di scuola medica e diventare un medico di osteopatia (DO) o Dottore in medicina (MD). Dopo di che, hanno bisogno di completare un programma di residenza di ostetricia-ginecologia di quattro anni.

Quelli specializzati in ginecologia solo si concentrerà più sulla formazione di specialità come:

Genetica e consulenza genetica
Screening del cancro per le donne
Cura o pazienti
Salute generale femminile, compresa la funzione sessuale, il sistema riproduttivo e la salute del seno
Diagnosi e trattamento dei disturbi riproduttivi femminili e problemi ormonali
Formazione chirurgica per la correzione del sistema riproduttivo femminile
Gli ostetrici, d’altra parte, trascorrono la maggior parte delle ore della loro residenza rispondendo alle emergenze di gravidanza, alle nascite e ad altre procedure correlate. Dopo aver completato la residenza, un professionista dovrebbe sostenere un esame di specialità e passare.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *